Fratelli Bianchi, parla la madre: “I miei figli sono innocenti. Non è morta la regina”

"Mi hanno lasciata tutti sola", dice la donna al figlio in carcere

“Non è morta la regina”, questa l’agghiacciante frase della madre dei fratelli Bianchi, intercettata dalle forze dell’ordine durante un colloquio col figlio Gabriele.

La donna non ha mai rilasciato interviste, ma si è mostrata preoccupata per l’attenzione mediatica attorno al caso, lamentandosi di come attorno a questa vicenda venisse fatto troppo rumore e lasciandosi andare alla aberrante osservazione di cui sopra.

- Advertisement -

Poi ha parlato della sua condizione di sofferenza psicofisica, e di come la vicenda riguardante abbia impattato sulla sua vita: “A momento mi moro (muoio)“.Anche sul fronte economico le cose non vanno meglio: “si tenemo venne (ci dobbiamo vendere) le macchine perché non c’è rimasto più niente“.

Ribadisce anche di come sia convinta dell’innocenza dei figli: “quante persone mi levo dananzi (davanti).. quante!”, concludendo che una volta che questa sarà a suo dire dimostrata “saremmo soltanto noi famiglia a casa mia

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.