Green Pass, professore di Orvieto sospeso: “E’ vergognoso”

"Mi farò sospendere, con enorme dispiacere per i miei alunni. Ma spero almeno di insegnare loro a non piegare la testa di fronte alle ingiustizia"

Gianfranco Pigozzi, docente di arte alla scuola secondaria Signorelli di Orvieto dice: ” Non sono no vax. ma il Green pass è vergognoso e criminale” aggiungendo: “io non mi fermerò”. E così sui social ha espresso la sua contrarietà al certificato verde.

“II Green pass è lesivo dei diritti costituzionali”, spiega Pigozzi. Fuori dall’istituto campeggia un cartello: “Il Green pass è vergognoso e criminale perché provocatoriamente disonesto nei confronti dei cittadini, violentemente lesivo dei diritti costituzionali, inutile per la prevenzione del contagio”. Si tratta di una “sottomissione politica“. “Come libero cittadino mi sento discriminato, perché non mi sto sottraendo a nessun obbligo di legge ma sto compiendo una libera scelta”.

- Advertisement -

Poi il docente specifica: “Io non sono no vax. Ho fatto fare alle mie figlie tutti i vaccini obbligatori ma sono molto perplesso sull’utilità e sull’efficacia di questo nuovo trattamento che non si può chiamare vaccino. In emergenza sanitaria non vedo perchè lasciare tutto in mano ai tecnocrati e agli affaristi

Poi conclude: “Mi farò sospendere, con enorme dispiacere per i miei alunni. Ma spero almeno di insegnare loro a non piegare la testa di fronte alle ingiustizie”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...