Gwyneth Paltrow paura del Coronavirus: in aereo con la mascherina

Gwyneth Paltrow in viaggio verso Parigi da Los Angeles con la mascherina: "Sono già stata in questo film"

Photocredit Gwyneth Paltrow Instagram

Gwyneth Paltrow è volata da Los Angeles a Parigi per assistere alla Fashion Week parigina non senza la mascherina per proteggersi da eventuali contagi del Coronavirus. L’attrice ha infatti postato una foto sui social dove appare in primo piano con una mascherina che le copre quasi tutto il viso.

In viaggio verso Parigi. Paranoica? Terrorizzata? Prudente? Tranquilla? Pandemia o propaganda?” Ha scritto la star di Hollywood, una prevenzione a cui proprio non ha potuto rinunciare, visto che in Europa il possibile contagio è molto più verificabile che in USA dove i casi di Coronavirus sono limitati.

La Paltrow non sembra avere una paura ingiustificata anzi, è perfettamente a conoscenza dell’atteggiamento da tenere per poter affrontare un’emrgenza del genere. Certo è che come tante altre star e vip anche lei avrebbe potuto rinunciare a presenziare alla Fashion week francese e invece ha preferito esserci attuando solo qualche piccola precauzione.

Gwyneth Paltrow: “Sono già stata in questo film!”

Gwyneth Paltrow tenta anche d’ironizzare sulla situazione facendo presente che qualche anno fa è stata la protagonista del film Contagion dove, il paziente zero da lei interpretato, al suo ritorno da un viaggio d’affari in estremo oriente contrae un virus e contagia gran parte della popolazione americana.

Non a caso nel post l’attrice scrive cercando di sdrammatizzare e augurando un lieto fino anche alla vicenda del Coronavirus: “Sono già stata in questo film. State tranquilli. Non stringetevi la mano. Lavatele frequentemente”.