I 10 cibi spazzatura da non dare ai bambini

Per evitare di avere problemi di salute legati all’alimentazione è consigliato vivamente evitare il cosiddetto cibo spazzatura

Ormai si sente parlare spesso di cibo spazzatura o “Junk food” ma cos’è?

Normalmente viene etichettato come  “Junk food” il cibo non salutare che a causa degli elevati zuccheri e grassi saturi che contiene può creare dei gravi problemi di salute. Le malattie che normalmente derivano dal consumo di questi cibi sono obesità e malattie cardiovascolari.

- Advertisement -

Da studi scientifici é risultato che le madri che durante la gravidanza o in allattamento mangiano cibi spazzatura, avranno figli più inclini a sviluppare malattie metaboliche, obesità e diabete.

Ecco 10 cibi da non far mangiare ai vostri figli

Hamburgher commerciali, mangiare nei fast food alimenti altamente calorici, ripieni di salse e ricchi di sale, contribuiscono all’accumulo di adipe.

- Advertisement -

Caramelle gommose, chi non ne ha mangiata una? Ebbene le golose caramelle vengono prodotte con elevate quantità di zucchero e coloranti artificiali, tutti ingredienti poco salutari.

Patatine fritte, risultano essere pericolose a causa della Acrilammide, sostanza altamente cancerogena che si forma durante la frittura.

- Advertisement -

Bevande gassate, fanno male al nostro corpo perché sono fonte di elevata quantità di zuccheri e coloranti. Guardate il video qui sotto

Biscotti, si consiglia di consumare quelli semplici e con pochi ingredienti. Molti biscotti contengono un’elevata quantità di grassi saturi ed idrogenati, tutti elementi che possono causare un’aumento del colesterolo.

Potete realizzarli in casa con ingredienti sani e salutari. Vi proponiamo una ricetta semplice e salutare del dottor Berrino, un biscotto semplice realizzato con soli 2 ingredienti:

  • 2 mele
  • 250 gr di mandorle tritate
  • un pizzico di sale marino integrale

Cuocere per 10 minuti le mele a pezzettoni, aggiungere pochissima acqua. Tritare le mandorle. Aggiungere la farina alle mele dopo averle schiacciate così da ottenere un composto omogeneo. Formare delle palline e adagiarle su di una placca da forno rivestita da carta forno. Lasciare cuore per 12/15 minuti a 160 gradi.

Succhi di frutta, durante tutta la fase della preparazione del succo la frutta perde le sue fibre, inoltre vengono zuccherate divenendo un prodotto ad oggi molto discusso. Un ultimo studio afferma che le bibite zuccherate contribuiscono all’insorgere dei tumori.

Salse pronte, esse, insieme ai sughi pronti, contengono molti conservanti e grassi. Un consumo prolungato di tali prodotti può essere lesivo per il benessere.

Pancarrè, è necessario evitare questo alimento dato che contiene Alcol etilico, tale sostanza è necessaria per garantire la conservazione del prodotto nel tempo.

Dado, nella lista del Junk food non poteva mancare il dado, esso è ricco di grassi e di glutammato.

Crackers, in etá pediatrica non sono un pasto salutare e nutriente per il bambino. Sia che si acquistino con sale o senza sale.

Per evitare di avere problemi di salute legati all’alimentazione si consiglia vivamente di tenersi alla larga da questi, ed altri, prodotti. Mangiare sano significa anche vivere sano, un’alimentazione poco corretta può essere fonte di molteplici disturbi per una persona.

Leggi anche:Allerta, Aifa ritira farmaci con ranitidina: pericolo impurità cancerogene

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...