Infortunio Neymar, tegola per la Fifa

neymar

La Federcalcio Internazionale dovrà infatti versare al Barcellona un indennizzo se l’indisponibilità del brasiliano si protrarrà oltre il 2 agosto. Ma è già polemica.

La stella brasiliana Neymar continua a far parlare di sé, questa volta non sul campo da gioco. Uscito in barella durante i quarti di finale contro la Colombia, in seguito ad un intervento a dir poco scomposto da parte di Zuniga, il talento del Barcellona ha riportato la frattura della terza vertebra della colonna vertebrale. Risultato: mondiale finito prima del previsto e Brasile che, privo del suo uomo più rappresentativo, riceve una sonora sconfitta in semifinale. L’infortunio di Neymar è costato molto caro alla selecao, ma anche per la Fifa non è stata una buona notizia. Dovrà infatti versare nelle casse del Barcellona, club d’appartenenza del brasiliano, un super risarcimento se il numero dieci non dovesse smaltire l’infortunio entro il 2 Agosto. La cifra che la Federcalcio dovrà pagare sarà calcolata in base all’ingaggio del calciatore (5,1 milioni di euro a stagione). Come riporta Marca quindi la Fifa verserà 13. 972 euro al giorno nelle casse del club catalano.

La polemica

Loading...

Il video, pubblicato da Espn, mostra pero’ un Neymar diverso da quello che si potrebbe pensare, a pochi giorni dall’infortunio. Il talento brasiliano nel video cammina già infatti senza l’ausilio delle stampelle. E già i più maligni pensano alla cattiva fede…

Potrebbero interessarti anche