Insalate light gustose: la classifica delle migliori 8

Insalata top? Ecco le 8 migliori ricette per preparare un piatto gustoso ma anche light

Le insalate sono un piatto decisamente versatile e saporito, base per realizzare portate gustose e a volte non eccessivamente light. Le insalate migliori, senza pensare alla triste lattuga con qualche carota e cetriolo, sono sicuramente quelle più colorite e ricche d’ingredienti variegati. Questo spesso le rende una portata unica ma soprattutto ad alto contenuto calorico.

Per evitare di magiare questo piatto freddo arricchendolo di prodotti che ne possono inficiare il suo essere light abbiamo selezionato 8 ricette davvero facili da fare e che non faranno avvertire i sensi di colpa.

- Advertisement -

Insalata con arance, finocchi e olive

La più popolare delle insalate variegate, che ha origini siciliane è quella composta di arancia, finocchi e olive: condita con dell’olio evo, sale e pepe è davvero un piatto gustoso. Come proteina si può aggiungere del salmone fresco.

Insalata greca

Altra insalata decisamente light che è possibile arricchire con del pollo alla griglia è quella greca: fatta con pomodorini, feta e cetrioli. Volendo si possono anche mettere dei pomodorini e delle carote. E’ inoltre buonissima con salse come la maionese ma per mantenere il suo basso apporto calorico è sempre meglio preferire condimenti a crudo come un cucchiaino di olio evo.

- Advertisement -

Ceci e gamberi oppure fave e pecorino

Si possono inoltre fare le insalate con i legumi come quella di ceci e gamberi oppure quella di fave fresche e pecorino. Due piatti davvero nutrienti e golosi, facilissimi da realizzare. Per quella con i ceci basta cuocere 250 grammi di ceci, scolarli e farli raffreddare, poi aggiungere i gamberetti saltati in padella e spolverare sopra del pepe, sale e olio evo. Mentre quella con le fave è ancora più semplice, prendere le fave fresche e togliere la buccia, mescolare con del pecorino e aggiungere olio, limone, sale e pepe.

Insalata di quinoa, cetrioli e ravanelli: piatto unico

C’è’ anche chi preferisce gustare l’insalata come piatto unico, in questo caso si può preparare un leggero e buonissimo piatto di quinoa, cetrioli e ravanelli. Dopp aver cotto la quinoa lasciare raffreddare, in una ciotola inserire i cetrioli tagliati a rondelle insieme ai ravanelli, la quinoa, sale ed olio evo.

- Advertisement -

Ceci e tonno

Buonissimo anche il mix di ceci e tonno, un piatto completo che apporta tutti i nutrienti necessari e perfetto anche per un pranzo veloce. Facilissima da realizzare, basterà avere a disposizione 250 grammi di ceci e due scatolette di tonno sott’olio da 80 grammi. Mescolare i due ingredienti in una terrina ed aggiungere solo del pepe macinato fresco.

Insalata di pollo

Si può preparare l’insalata di pollo, un classico della cucina italiana ideale per completare un buffet ma anche per riciclare gli avanzi del pollo. Dopo aver piastrato un petto di pollo in padella tagliarlo a pezzettoni. Aggiungerlo ad un’installazione verde riccia e 6 pomodorini pachino, sale, olio e pepe.

Insalata eoliana

Infine, meno nota, ma sicuramente molto buona è l’insalata eoliana, chiamata anche insalata liparota. Questo piatto si prepara in pochi minuti ed è gradito soprattutto durante l’Estate. E’ sufficiente mixare:

  • 3 patate grandi già cotte
  • 8 pomodori
  • 240 gr tonno sott’olio
  • 1/4 cipolla rossa o scalogno
  • Olive nere
  • capperi 
  • olio evo
  • aceto di vino bianco
  • basilico
  • origano
  • sale e pepe

la ciliegina sulla torta che completa il piatto sono le fette di pane arrostito che lo accompagnano.