La Serbia fa male all’Italbasket: 101-82

basket

Niente primato del girone per gli Azzurri. La squadra di Pianigiani, già qualificata agli ottavi, grazie alla vittoria di ieri contro la Germania, viene surclassata dalla Serbia con un pesante 101-82. Protagonista assoluto della gara è stato Milos Teodosic, autore di una gara mostruosa con 26 punti realizzati e 8 assist. Buona prova anche per Nemaia Bjelica, che ha realizzato 19 punti. La Serbia ha chiuso il Girone B con cinque vittorie di fila.

I ragazzi di Pianigiani hanno sofferto l’assenza di Marco Bellinelli, tenuto a riposo dopo le due vittorie contro Spagna e Germania. I migliori realizzatori della squadra azzurra sono stati Alessandro Gentile, che ha portato a referto 19 punti, Marco Bargnani, con 17 punti e Danilo Gallinari con 14.

Loading...

La sconfitta di oggi tuttavia non lascia alcun danno, per il fatto che l’Italbasket ha conquistato ieri la qualificazione agli ottavi. Quasi sicuramente i ragazzi di Pianigiani saranno terzi nel girone. Esiste la rempta possibilità per gli azzurri di raggiungere il secondo posto, ma dovrebbe sperare nella sconfitta della Spagna, impegnata in un vero e proprio spareggio contro i padroni di casa della Germania, e nella incredibile sconfitta della Turchia contro la già eliminata Islanda.

Per conoscere la prossima avversaria negli ottavi bisogna aspettare la conclusione della sfida del Girone A, tra la Francia e Israele. La perdente affronterà l’Italia il prossimo 13 settembre a Lilla.