L’ex campione del mondo Rocchigiani è morto sul colpo investito da un’auto

Stava percorrendo la strada statale 121 in Sicilia

È finita in modo tragico la vita di  Graciano “Rochy” Rocchigiani l’ex pugile tedesco di origini italiane. È accaduto a Belpasso in provincia di Catania.

Investito da un’auto

L’ex campione del mondo è morto sul colpo investito da un’auto mentre camminava sul ciglio della strada statale 121, vicino allo svincolo per Piano Tavola. A travolgerlo una fiat Smart Fortwo guidata da un giovane 29enne di Catania. I carabinieri hanno aperto un’indagine. Rocchigiani aveva 54 anni padre di due bambini, in sicilia vive la compagna con i due figli.

Chi era Graciano “Rochy” Rocchigiani

Il pugile era figlio del dilettante Zanubio, emigrato dalla Sardegna in Germania. Il più grande successo della sua carriera è arrivato l’11 marzo 1988, quando si è laureato campione mondiale Ibf nella categoria supermedi battendo Vincent Boulware. Ha poi difeso per tre volte la cintura, prima di lasciarla e passare ai pesi massimi leggeri, salvo poi tornare ai supermedi nel 1994. Ha disputato 48 combattimenti, vincendo 41 volte, subendo solo 6 sconfitte e un pareggio, prima del ritiro quindici anni fa.

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche