Luigi Volante muore dopo un malore

Cassino in lutto

Luigi Volante lascia la moglie e tre figli

Luigi Volante stroncato da un malore improvviso

Si trovava a pochi metri dalla sua abitazione, a bordo della sua Mercedes, quando è stato colpito da un improvviso malore che lo ha portato alla morte; questo quanto accaduto a Luigi Volante, ingegnere 63enne del cassinate.

Da quanto appreso, alcuni passanti hanno notato il corpo dell’uomo riverso sul sedile e per aprire l’abitacolo, sono stati costretti a sfondare il vetro dell’autovettura.

Immediato l’intervento dei soccorsi, che però non hanno potuto far nulla. Inutile il tentativo di far ripartire il cuore attraverso il defibrillatore; l’intervento è durato circa 40 minuti.

Sul posto sono giunti: Ares 118, Carabinieri e Vigili Urbani.

Luigi Volante ex Presidente Federlazio, consigliere della Banca Popolare del cassinate e fratello dell’ex assessore ai Servizi Sociali del Comune di Cassino, Iris Volante, lascia la moglie, professoressa di lingue nel Liceo “Carducci” e tre figli.

Verrà ricordato da tutti, come un uomo riservato e pieno di passione per il suo lavoro nella città Ciociara. Il padre di Luigi ed Iris è stato uno dei fautori della ricostruzione dopo il drammatico bombardamento del 1944.

Potrebbero interessarti anche