Mafia, a Bagheria 8 fermi: preparavano un omicidio

Programmavano l'omicidio di un uomo che aveva "sfidato" un capo clan

Sventato un omicidio di mafia dai Carabinieri di Bagheria: l’obiettivo era un uomo che nonostante gli “avvertimenti” aveva continuato a sfidare i vertici mafiosi.

Fermati 8 indagati, tutti accusati a vario titolo di associazione mafiosa.

- Advertisement -

Le indagini avrebbero rivelato che a far scoppiare il caso sarebbe stata la circostanza per la quale F. T., estraneo al contesto mafioso, si sarebbe permesso di sfidare il capo mafia. Quest’ultimo , M.F. avrebbe reagito imponendo agli affiliati di picchiare T.. Durante il violento pestaggio, l’uomo ha riportato un trauma cranico e una frattura alla mano.

Ma dopo l’aggressione Tripoli avrebbe tuttavia continuato a sfidare il capo mafia armandosi con una accetta. Da qui la decisione di programmare l’omicidio, prontamente sventato dalla polizia di Bagheria.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...