Marylin Manson: Esmé Bianco ritira le accuse

Il rocker si accorda con la Bianco per concludere alla vicenda legale.

Esmé Bianco avrebbe ritirato l’accusa di violenza sessuale ai danni di Marylin Manson in favore di un accordo extragiudiziale.

Marylin Manson: perché Esmè Bianco ha ritirato le accuse?

Esmé Bianco, attrice di ‘Game of Thrones’, avrebbe ritirato le accuse nei confronti di Manson per poter “andare avanti con la propria vita”. Questo è quanto dichiara l’avvocato dell’attrice. Esmé Bianco accusava Marylin Manson di violenza sessuale oltre che di sfruttamento sessuale e lavorativo. Pare che Manson avesse convinto l’attrice a trasferirsi in California promettendole ruoli, mai ottenuti dall’attrice, in videoclip e in pellicole cinematografiche. I due sarebbero giunti ad un accordo extragiudiziale. La Bianco vuol lasciarsi la brutta storia alle spalle e riprendere a recitare con la serenità di un tempo. Al momento i termini dell’accordo non sono noti.

- Advertisement -

Manson ha ancora un’accusa pendente

Archiviato il caso Esmé e quello di Rachel Wood, querelata da Manson per diffamazione, resta ancora un’accusa pendente sul rocker. La donna che lo accusa di violenze preferisce restare anonima per proteggersi da pubblicità indesiderata. Il rocker sta pian piano uscendo dal baratro legale in cui stava sprofondando. Resta da vedere se anche le ragioni dell’ultima querelante finiranno per cadere.