Meta: arriva la spunta blu su Facebook e Instagram

"Meta Verified" permetterà agli utenti di autenticare l'account con un documento, avere una spunta blu, protezione extra contro i furti di identità e accesso rapido all’assistenza

Sulla scia di Twitter, anche Meta lancia gli abbonamenti per Facebook e Instagram.

Meta: come funziona l’abbonamento?

L’annuncio di Meta irrompe dopo le difficoltà economiche che l’azienda ha affrontato negli ultimi tempi. Sulla scia di Elon Musk, l’azienda proprietaria di Facebook e Instagram ha deciso per un abbonamento. Ad annunciarlo è l’ad della società Mark Zuckerberg. Al costo di 11,99 dollari al mese, Meta Verified permetterà agli utenti di “autenticare il proprio account con un documento, avere una spunta blu, protezione extra contro i furti di identità e accesso rapido all’assistenza”. Zuckerberg ha precisato anche che il servizio sarà utilizzabile solo agli utenti 18enni e che non ci saranno cambiamenti per coloro che hanno già un account verificato su Facebook o Instagram. Meta Verified aprirà i battenti questa settimana in Australia e Nuova Zelanda.

“Verified” anche per le aziende

- Advertisement -

Nel post pubblicato sul blog ufficiale, l’azienda spiega che il sistema di abbonamento è stato pensato non solo per gli utenti standard ma anche per le aziende. “Come parte di questa visione, stiamo evolvendo il significato del badge verificato in modo da poter espandere l’accesso alla verifica per fare in modo che le persone possano avere maggiore fiducia con coloro con cui interagiscono”.