Meteo; l’inverno alle porte, in arrivo freddo e gelate

Brusco calo delle temperature da Nord a Sud

Ancora poche ore e una massa d’aria fredda proveniente dalla Russia farà partire con largo anticipo l’inverno. Le previsioni dicono che venerdì 16 novembre l’aria fredda colpirà tutte le regioni provocando cosi un calo termico di 10°C.

Si prospetta quindi un weekend all’insegna del freddo con valori al di sotto della media di 5-6 gradi. Per quanto riguarda le precipitazioni l’aria fredda le favorirà sulle regioni adriatiche dove nevicherà sopra i 1000 metri, sulla Sardegna orientale con neve a 1500 metri, sui rilievi del Piemonte con neve a 8-900 metri. Altre piogge sono attese su Sicilia e Calabria ioniche, anche forti.

Mentre in città come ad esempio Roma, Torino, Bergamo si avranno gelate e a pochi gradi sopra lo zero sul resto d’Italia; di giorno invece non si salirà oltre i 6-7°C a Nord, i 10-13°C al Centro-Sud. Le previsioni meteo inoltre annunciano tra lunedì e martedì l’arrivo di un ciclone mediterraneo che farà peggiorare fortemente il tempo su tutte le regioni, e date le basse temperature porterà la neve fino in pianura al Nordovest.

Potrebbero interessarti anche