Milano, due aerei militari in volo: ecco perché

Si tratta di un'esercitazione in vista della Stramilano di domenica

Oggi venerdì 17, il rombo dei motori di due aerei militari ha attirato l’attenzione di migliaia di milanesi. Intono alle 10 di mattina, i caccia hanno sorvolato i cieli della città meneghina, creando stupore e sgomento tra gli abitanti. In molti si sono chiesti a cosa fosse dovuto quel passaggio e hanno pubblicato sui social diverse foto e filmati dell’accaduto. 

Il primo pensiero è stato che ci fosse qualche problema con un aereo di linea. Poteva trattarsi di un’operazione di “scramble”, cioè l’intercettazione da parte dei caccia militari di voli civili che hanno qualche problematica a bordo. Tuttavia, la risposta è arrivata poco dopo da parte della questura, che ha spiegato come si trattasse di un’esercitazione in vista della Stramilano di domenica. Il 19 marzo, infatti, si terrà un evento che coinvolgerà l’Aeronautica militare. 

I due caccia sorvoleranno piazza Duomo domenica 19 marzo

- Advertisement -

In vista della 50esima edizione della gara milanese, intorno alle 8 di mattina, in piazza Diaz verranno ricordati due piloti militari che circa 10 anni fa, a Guidoni, persero la vita in un incidente aereo. In seguito all’inno nazionale, i due caccia sorvoleranno piazza Duomo, seguiti dallo sparo del cannone del Reggimento Artiglieria. Solo allora sarà possibile dare il via alla competizione

Omicidio Panzieri: il killer voleva ammazzarne altri due

Scioccante l’ultima rivelazione di Michael Alessandrini, l’uomo che il 21 febbraio scorso ha ucciso l’amico 27enne Pierpaolo Panzieri, con 15 coltellate. Il gip Antonella Marrone ha interrogato...