Milano: la denuncia di una turista:” io drogata e abusata”

La ragazza aveva passato una serata nella zona dei Navigli

Si trovava a Milano per festeggiare capodanno con un’amica ma la festa si è trasformata in un incubo. La giovane turista denuncia: “sono stata drogata e abusata”.

La 20enne riferisce di non ricordare assolutamente nulla di quanto accaduto e di sospettare di aver ingerito inconsapevolmente droga, è stata visitata alla Mangiagalli. La turista ha denunciato tutto ai carabinieri di Milano, raccontando di essere stata vittima di violenza sessuale, probabilmente dopo essere stata drogata.  La giovane donna  chiamato i militari del Nucleo Radiomobile e della Compagnia di Milano Porta Magenta da un residence riferendo quello che riusciva a ricordare.

- Advertisement -

Infatti, come scritto in precedenza, la 20enne era a Milano per festeggiare capodanno con un’amica ma, la sera del 30 dicembre, si era recata presso un locale nella zona dei Navigli dove aveva fatto conoscenza con un uomo. La mattina successiva la giovane si è svegliata nella camera che aveva preso in affitto insieme all’uomo che aveva conosciuto la sera prima, il quale le avrebbe raccontato di aver avuto un rapporto sessuale con lui, poco prima di abbandonarla senza dare spiegazioni.

I carabinieri sarebbero riusciti a risalire all’identità dell’uomo, un 35enne straniero residente a Milano sul quale non sono stati emessi provvedimenti in attesa degli accertamenti del caso.