Milly Carlucci vs Signorini: le parole al vetriolo della conduttrice

Milly Carlucci pronta a debuttare con Il Cantante Mascherato ha risposto alle dichiarazioni di Alfonso Signorini: le parole della conduttrice

Guerra tra conduttori? O solo scambi di messaggi cortesi? In realtà quello che è successo tra Milly Carlucci, prossima alla conduzione de Il Cantante Mascherato che debutta domani sera in piena concorrenza con il Grande Fratello Vip consolidato negli ascolti da più di 4 mesi, e Alfonso Signorini sembra essere più un testa a testa alla ricerca della crescita degli ascolti.

Il direttore di Chi nei giorni scorsi ha espresso la sua opinione in merito al fatto che il programma di Milly Carlucci non possa ledere agli ascolti del GFVIP, è certo del suo reality anche se ormai è in dirittura d’arrivo: “Contro questo mio Grande Fratello la Rai ha schierato chiunque. Che si chiami Fiorello, Montalbano, Luca Argentero o Carlo Conti… Che volete che mi faccia una Milly Carlucci?”. Signorini non è preoccupato che la novità proposta dalla Rai possa inficiare il suo programma quest’anno prolungato oltre il dovuto, sa che il pubblico gli è fedele ed è solo questo quello che conta: “La cosa che mi riempie di soddisfazione è che chiunque mi mettano contro io il mio pubblico ce l’ho”.

- Advertisement -

Le parole di Signorini non sono passate inosservate soprattutto agli addetti ai lavori e alla stampa che durante la conferenza stampa di presentazione de Il Cantante mascherato ha chiesto a Milly Carlucci un commento sulle parole dette dal direttore. La conduttrice non ha potuto far altro che apparire diplomatica, ricordando che fare tv non è andare in guerra: “La tv non è una guerra armata tra eserciti schierati, anche se questo fa parte del folklore. Il polverone fa bene a tutti. Non abbiamo fatto strategie particolari. Anche l’anno scorso, andavamo in onda di venerdì, e torniamo di venerdì“.

Milly Carlucci: “Non siamo noi ad aver fatto strategie”

Nonostante la classe e la pacatezza di una professionista come Milly Carlucci che per apparenza ha provato ad evitare la polemica, non è mancata la frecciatina che ha insinuato che a fare strategie non è stata la Rai:Se c’è qualcuno che ha fatto dei ragionamenti, è stata la concorrenza.

- Advertisement -

Questo mese il GFVip non è andato in onda di venerdì. Ma non è questo il punto… Speriamo solo di riuscire a dare un po’ di serenità a chi non se la sta passando bene“. Ci sarà un seguito? In attesa non resta che attendere i dati auditel del sabato mattina!

Panini Comics celebra Deadpool

Deadpool, il Mercenario Chiacchierone del grande Universo Marvel,torna protagonista al cinema con Deadpool & Wolverine, film Marvel Studios nelle sale italiane a partire da...