Monza, 18enne trovata morta dopo una festa a casa di amici

L'autopsia chiarirà agli inquirenti la causa della morte

La Polizia ha aperto un’indagine sulla morte di una giovane di 18 anni avvenuta a Monza dopo una serata passata a casa di amici. Secondo le prime informazioni emerse, la ragazza potrebbe aver assunto alcol e farmaci durante l’evento.

L’allarme è stato lanciato lunedì mattina quando una delle sue amiche e il padre l’hanno trovata priva di conoscenza nel suo letto. Nonostante il rapido trasporto in ospedale, la giovane è deceduta a causa di un arresto cardiocircolatorio.

- Advertisement -

La comunità di Monza è scossa dalla tragedia che ha visto una giovane ragazza perdere la vita.

Secondo le informazioni ufficiali rilasciate dalla Questura, la giovane aveva trascorso la serata a casa di amici e, successivamente, era stata trovata priva di conoscenza nel letto dell’appartamento dove si era fermata a dormire.

- Advertisement -

Gli investigatori della Polizia di Stato stanno ora indagando sulla vicenda per fare luce sull’accaduto. Sulla base delle prime informazioni raccolte, sembra che la giovane possa aver partecipato a una festa dove l’alcol ha avuto un ruolo importante e dove potrebbe aver assunto anche dei farmaci. L’autopsia, eseguita ieri, fornirà ulteriori informazioni per comprendere le cause della morte.

Al momento, non è ancora chiaro quante persone partecipassero alla festa in casa e la Procura di Monza sta coordinando le indagini per fare chiarezza sulla vicenda.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...