Morta un’intera famiglia sulla A13, mamma, papà e figlia di 5 mesi

Incidente gravissimo sulla A13, 3 mezzi coinvolti. Purtroppo per una famiglia non c'è stato nulla da fare

Terribile incidente avvenuto questa notte sulla A13, nel tratto Bologna Interporto e Altedo in direzione Padova. Nello schianto è morta un’intera famiglia, composta da madre, padre e bambina di soli 5 mesi. La famiglia abitava nella provincia di Vicenza e stava viaggiando in camper, probabilmente per tornare a casa dopo aver trascorso le vacanze. 

Le dinamiche dell’incidente

La famiglia era composta da Daniele Minati e Anna Pieropan, rispettivamente di 32 e 29 anni, e dalla loro figlia Diletta Minati nata a fine maggio. Il camper che li trasportava è stato tamponato prima da un’utilitaria, poi, dopo essersi ribaltato, è stato colpito da un autobus.

L’utilitaria, una Ford Fiesta era guidata da un diciannovenne neopatentato, mentre l’autista del pullman era un uomo di 53 anni che trasportava una comitiva di 50 ragazzi di Pordenone di rientro dal Lucca Comics. Nessuno di loro ha riscontrato gravi lesioni. Secondo i primi rilevi, la colpa di tutto sarebbe da attribuire al ragazzo di 19 anni, che ha tamponato il camper per un motivo ancora da chiarire.

Ad entrambi gli autisti è stata tolta la patente

Sul posto sono intervenuti i sanitari, che hanno immediatamente tentato di prestare soccorso alla famiglia, ma invano. La polizia stradale invece ha iniziato gli accertamenti, sospendendo la patente in via cautelare sia al ragazzo alla guida della Ford Fiesta che all’autista del pullman.

Entrambi poi sono stati condotti in ospedale sia per curare le lievi ferite che per accertare eventuali assunzioni di alcool e/o droga da parte di tutti e due gli autisti coinvolti nello schianto. Per ora, non sono trapelate notizie a riguardo.

Anche nella giornata di ieri c’è stato un incidente, a Venezia, dove ha perso la vita una ragazza.

Iweblab