Napoli: l’8 aprile verrà abbattuto lo stabilimento Whirlpool

Ad annunciarlo ieri sera il Ceo al termine del tavolo con i Ministri

La riunione di ieri sera tra i rappresentanti del Ministero delle Imprese e del Made in Italy e i vertici aziendali della newco Italian Green Factory (Gruppo Tea Tek) si è conclusa con una data: 8 aprile 2024.

E’ stato deciso che il prossimo 8 aprile sarà il giorno in cui inizieranno i lavori per l’abbattimento dell’edificio sede della ex Whirlpool di Napoli.

- Advertisement -

Ad ufficializzare la notizia è stato Felice Granisso, Ceo della Italian Green Factory, al termine del tavolo con i Ministri.

Questo sito industriale, oltre che fonte di moltissimi posti di lavoro per i cittadini di Napoli e provincia, negli anni ha rappresentato un vero e proprio simbolo della storia industriale della Campania dagli Anni Sessanta fino ad oggi.

- Advertisement -

La demolizione della ex Whirlpool segna la fine di un’epoca e traccia il perimetro della nuova realtà. Durante la riunione tenutasi a Roma tra gli esponenti del Governo e l’amministratore delegato della Italian Green Factory si è stilato anche un planning preciso delle fasi che porteranno alla trasformazione dell’area ora occupata dallo stabilimento ex Whirlpool.

Al suo posto, infatti, verrà realizzato un polo innovativo che genererà occupazione per i cittadini. Inoltre, l’obiettivo è dare una spinta al settore industriale locale nella direzione della modernità e della sostenibilità.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.