Omicidio Alessandra Zorzin, parla il padre dell’assassino: “Chiedo perdono”

"Mio figlio era un bravo ragazzo. Non aveva dato segni di nervosismo"

Al Corriere della Sera, Adriano Turrin, papà di Marco, afferma: “Siamo distrutti, chiedo perdono alla famiglia della vittima“.

Marco Turrin ha ucciso Alessandra Zorzin con un colpo di pistola due giorni fa, per poi togliersi la vita con la stessa arma poche ore dopo.

- Advertisement -

L’uomo ha riferito di aver appreso la notizia nel più sconvolgente dei modi: dai giornali. “Ho letto la notizia e mi è crollato il mondo addosso”.

“Mio figlio era un bravo ragazzo, un ragazzo che era sempre in ordine, e negli ultimi tempi non aveva dato segni di particolare nervosismo”.

- Advertisement -

Sul rapporto con la 21enne, ha riferito: “Sapevo che frequentava quella ragazza da almeno 6/7 mesi, ma qui non è mai venuta, non l’abbiamo mai vista”.

Nel frattempo, sono emersi nuovi dettagli sull’omicidio. I vicini avrebbero sentito i due discutere, pare perché Alessandra non volesse proseguire e volesse chiudere con lui ogni tipo di rapporto.

- Advertisement -

Spariti, inoltre, i cellulari di Turrin e quello della giovane. L’ipotesi degli inquirenti è che l’assassino abbia preso il cellulare della 21enne da casa al momento dell’omicidio e lo abbia fatto sparire insieme al suo durante la fuga.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...