Omicidio Ercolano: moglie e figlia di Palumbo scrivono alle famiglie

"Chiediamo perdono. Colui che ha commesso tutto ciò verrà punito dinanzi a Dio"

La moglie di Vincenzo Palumbo, l’uomo che una settimana fa ha freddato con 11 colpi di pistola due giovani che si trovavano in auto davanti casa sua, già pochi giorni fa aveva chiesto perdono alla famiglie dei due ragazzi.

In quella occasione, Maria Rosaria aveva affermato a La Vita in Diretta: “Chiedo perdono alle famiglie. Io sono una mamma, capisco cosa potrebbe significare perdere un figlio, non vederlo tornare a casa“.

- Advertisement -

Ma ora, Maria Rosaria e la figlia hanno deciso di mettere nero su bianco il loro profondo dispiacere senza fine, consegnando una lettera alle famiglie, tramite una persona molto vicina a loro.

Nella lettera, mamma e figlia hanno invocato il perdono dei parenti dei due giovani: “Colui che ha commesso tale gesto, verrà punito dinanzi a Dio, dinanzi alla legge. Nonostante questo non potrà mai ridarvi le persone amate che avete perso, ma confidiamo nel fatto che tale giustizia possa quietare i vostri animi e cuori che attualmente sono disperati

- Advertisement -

E ancora: “In codesto dolore non siete soli, noi vi siamo vicini, addolorati e mortificati perché, soltanto lontanamente, possiamo immaginare quanto dolore si possa sperimentare nel non vedere tornare mai più una persona amata. Vi chiediamo umanamente scusa per la sofferenza che state sperimentando. E nonostante l’enorme macigno che vivete, la sofferenza e la rabbia, spero che codeste parole possano essere accolte”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...