Omicidio Ziliani: la madre di Milani cercava affittuari poco dopo la scomparsa della donna

La madre di Mirto Milani, fidanzato di una delle figlie di Laura, cercava affittuari subito dopo la scomparsa di Laura

Dopo la scomparsa di Laura, la mamma di Mirto cercava affittuari“, questa la testimonianza di una conoscente, che ricorda i momenti successivi alla scomparsa di Laura Ziliani, sparita l’8 maggio da Temù e ritrovata senza vita 3 mesi dopo.

Quest’estate dopo l’8 maggio, la madre di Mirto chiedeva qui in Paese se qualcuno fosse interessato a prendere in affitto degli appartamenti. Immagino fossero quelli della signora. I Milani si davano da fare per far girare gli immobili della vittima”, dice la conoscente.

- Advertisement -


In effetti, sin dai momenti immediatamente successivi alla scomparsa di Laura, la famiglia Milani ha subito pensato di gestire il patrimonio di Laura, e questo risulta anche da alcune intercettazioni telefoniche. Mirna Donadoni, madre di Mirto, si era addirittura trasferita con il marito a casa di Laura Ziliani e hanno iniziato a ristrutturare gli appartamenti di cui Laura Ziliani era proprietaria.

Sono queste le circostanze che fanno ritenere agli inquirenti che il movente dell’omicidio sia stato di natura patrimoniale. I tre avrebbero, secondo l’accusa, narcotizzato Laura per poi soffocarla nel sonno, occultando il suo cadavere.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...