Pamela Prati riabilitazione tv incompleta: ecco perchè non sarà ospite in altri programmi

Pamela Prati riabilitazione tv incompleta: ecco perchè non sarà ospite in altri programmi: le dichiarazioni della showgirl

Dopo un periodo di silenzio, preceduto dallo scandalo Mark Caltagirone, Pamela Prati è tornata in tv accettando di partecipare al GFVIP7. La showgirl ha colto l’invito di Signorini, in parte ha rinunciato alla causa con Mediaset, e si è esposta nel reality dove ha avuto l’opportunità di dare la sua versione dei fatti in merito alla truffa sentimentale che avrebbe subito.

Uscita dalla casa di Cinecittà solo da qualche settimana Pamela è certa di aver attivato la sua riabilitazione televisiva. Si è raccontata senza filtri, ma allo stesso tempo ha posto delle condizioni. Non tutti hanno creduto alla sua verità, di conseguenza alcune situazioni non sono stata del tutto risolte. Solitamente chi partecipa al GFVIP è solito presenziare ad ospitare varie nei vari format Mediaset, ma a quanto pare alla Prati non spetta questo privilegio.

- Advertisement -

Pamela infatti non parteciperà ad altri programmi, è questo non facilità di certo il suo rientro in tv. A quanto pare l’ex showgirl del Bagaglino avrebbe posto delle condizioni, come quella di non voler parlare di Caltagirone e di avere sempre con se, al suo fianco l’avvocato. Condizioni che non sono state condivise dai vari interlocutori. Intanto Pamela Prati si è avvicinata a Marco Bellavia, che ha mostrato nei suoi confronti una certa curiosità.

Pamela Prati: “Marco Bellavia è una brava persona

Pamela Prati continuerà a presenziare nello studio del Gfvip7, commenterà le vicende dei suoi ex inquilini, ma a quanto pare non rilascerà altre interviste. La showgirl ha recentemente dichiarato di essersi avvicinata molto a Marco Bellavia, i due si stanno conoscendo e nulla esclude che possa nascere qualcosa fra loro.

- Advertisement -

“Marco Bellavia è una brava persona” ha affermato l’ex gieffina che sembra aver trovato nel collega una persona speciale in grado di guardare avanti senza farsi condizionare dal suo passato.