Paola Barale silenzio su Bellavia e frecciatina a Raz Degan: le parole della showgirl

Paola Barale silenzio su Bellavia e frecciatina a Raz Degan: le parole della showgirl a Domenica in sono inattese

Ospite di Domenica in per raccontare la sua avventura a Ballando con le Stelle, Paola Barale si è mostrata diretta e sincera come sempre. La showgirl è apparsa serena e felice delle scelte professionali fatte fino ad ora ed è convinta che l’esperienza nel programma condotto da Milly Carlucci sia arrivata al momento giusto.

Insieme a Mara Venier, Paola ha ripercorso parte del suo vissuto: ha parlato della carriera, delle scelte fatte negli ultimi anni e ovviamente del privato. Impossibile per la showgirl non fare riferimento alla lunga storia avuta con Raz Degan, relazione terminata per vari motivi legati soprattutto al modo di essere dell’ex modello: “Siamo stati amici speciali per 13 anni, ci siamo amati molto, poi a un certo punto è andato tutto al diavoloGli amori finiscono ma bisogna avere il coraggio di dire le cose come stanno e non trascinarle”.

- Advertisement -

Paola ha poi ammesso che in questo momento sta bene sentimentalmente, non ha rivelato altro. Nessun riferimento all’ex marito Gianni Sperti e neanche a Marco Bellavia, suo ex storico, che recentemente si è reso protagonista del GFVIP7. Paola è soddisfatta e appagata ma ha ancora un sogno nel cassetto che spera presto di realizzare: “Mi manca un viaggio. Il mio sogno è viaggiare per un anno in giro per il mondo con un bel camper”.

Paola Barale: “Lavorare con Milly è fantastico

Dopo varie insistenze Paola Barale ha ceduto alle richieste di Milly Carlucci che l’ha voluta come concorrente di Ballando con le stelle. La showgirl ha ammesso che le piace il programma e nutre una profonda stima per Milly, che è una professionista attenta ad ogni dettaglio a cui non sfugge nulla:

- Advertisement -

Ballando è un programma creativo a 360 gradi. Ci sono le coreografie, gli outfit. Io lavoro con il mio stylist che poi presenta le idee al gruppo di lavoro di Milly. Lavorare con lei è meraviglioso, non le sfugge nulla.” Ha speso parole d’affetto anche nei confronti del suo coach Roly Maden: “Lui è il mio genere di uomo, peccato sia sposato”. Immancabile la critica alla severa giuria: “Ma che vogliono? Se uno sapesse ballare non andrebbe a Ballando con le stelle. Tutte queste aspettative mi mettono ansia”.