Paolo Bonolis, la moglie Sonia Bruganelli preoccupa: “Fine”

Sonia Bruganelli pubblica su Instagram un post che preoccupa i fans: condivide la parola fine senza far nessun riferimento a chi è rivolta

Sonia Bruganelli
Photocredit Sonia Bruganelli Instagram

In queste ore Sonia Bruganelli moglie di Paolo Bonolis sta facendo parlare di lei prima per le dichiarazioni rilasciate a Libero e poi per il suo ultimo post condiviso su Instagram dove appare la parola “fine”.

In molti si sono chiesti se il termine mincaccioso faccia riferimento a qualcosa in particolare: c’è chi sostiene che riguardi la conclusione dei rapporti professionali di Paolo Bonolis con Mediaset argomento molto discusso negli ultimi mesi o anche che faccia riferimento alla fine del suo matrimonio. Di sicuro il rapporto tra il conduttore e Sonia è stabile e non minacciato, per questo lo scatto resta di difficile comprensione.

Sonia Bruganelli ha voluto rivelare qualcosa in più di se visto che spesso è criticata e anche molto invidiata per il suo status di privilegiata economicamente. A Libero la moglie di Paolo Bonolis ha detto di non sentirsi in colpa solo perchè benestante, non ostenta niente di più di quello che si è guadagnata visto che è una donna che lavora molto.

Sonia Bruganelli: “Paolo Bonolis? Sicuramente meno social di me!”

Sonia Bruganelli ha poi parlato dei suoi progetti professionali e dei suoi impegni in rete. La signora Bonolis ha poi giustificato il marito per il fatto di non amare d’apparire sui social. Infine ha commentato l‘effetto Covid che per molti avrebbe dovuto renderci migliori e invece esistono ancora gli haters e gli invidiosi:

“Le cose che rendono migliori penso siano quelle che accadono singolarmente. Già durante la pandemia,io e Paolo avevamo capito che certe disposizioni umane non cambieranno mai. Insultare è uno sfogo, non sappiamo chi ci sia dietro, ma certo andrebbe analizzato psicologicamente. Sono maschere che si indossano.