Phoenix di Nelida Ukmar

Ukmar

Phoenix, dal calcare del Carso.
Già il titolo di questa raccolta è molto mirato.
Un rinascere dalle proprie ceneri indica la volontà precisa di guardare al futuro ricercando la propria identità delle origini con sempre maggiore voglia di vivere.
Rinascita, quindi, il filo conduttore di questa raccolta, che l’autrice ha voluto seguire in tutte le sue fasi creative.
Le poesie della raccolta hanno il pregio di essere spontanee, al di fuori dei tradizionali canoni che, oggi giorno, assumono sempre minor valore, ma in questo caso esprimono una ricerca essenziale attraverso la musicalità dei versi.
Spesso, la semplicità alla prima lettura, può nascondere significati più profondi e sta al lettore saperli cogliere ed interpretare.
Un caleidoscopio di sentimenti, di sensazioni che si evolvono,
si accavallano e spesso si confondono tra loro.
Non mancano nemmeno l’ironia e l’autoironia, la malinconia,
le delusioni, le speranze, le certezze, le passioni, ma non si legge MAI disperazione senza via d’uscita.
Una raccolta di sentimenti, insomma, che Nelida ha voluto donarci col cuore …… forse un piccolissimo tassello che apre il campo a un mosaico molto
più vasto.

Titolo: Phoenix
Autore: Nelida Ukmar
Prezzo: 15,00 euro

Potrebbero interessarti anche

1 commento

Comments are closed.