Piemonte; salgono a 12 i casi di contagio da West Nile

Oltre al West Nile spunta anche un altro virus delle zanzare l'Usufu

L’allarme è alto in Piemonte dove il virus West Nile ha provocato 12 casi di contagio sui 334 registrati in Italia a Giugno. La modalità principale di trasmissione del virus del Nilo occidentale è rappresentata da diverse specie di zanzare. Tra queste, in particolare, riveste un ruolo primario il genere Culex.

Tutti i fattori che favoriscono la proliferazione delle zanzare, come ad esempio le piogge abbondanti, le irrigazioni dei terreni agricoli o condizioni climatiche con temperature alte, determinano un importante aumento del numero dei casi di contagio. Tra i contagiati piemontesi, dieci hanno manifestato forme neuro-invasive mentre restano cinque i donatori di sangue sospesi per aver contratto il virus.

Secondo i dati aggiornati dell’Istituto zooprofilattico sperimentale del Piemonte, i primi casi si sono verificati a Vercelli, Torino, Novara. Liguria e Valle d’Aosta sono stati registrati casi di zanzare infette, tra i 12 complessivamente individuati in regione. Il monitoraggio degli animali, invece, ha mostrato 4 casi di contagio ad Asti, Torino e Biella, in focolai in cui erano presenti 160 equini.

Loading...

Si è scoperto che oltre al virus West Nile vi sarebbero nuovi infetti del virus usufu un’infezione rara che avrebbe fatto registrare il primo contagio in Veneto. Tre i casi italiani segnalati del nuovo virus che avrebbero registrato l’esistenza di 266 pool di zanzare risultate positive tra Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Sardegna.

Le autorità spiegano che il metodo migliore per tutelarsi dai virus che possono comportare forme neuroinvasive e febbre, con un pericolo maggiore per le persone anziane o immunodepresse, è la prevenzione individuale. Repellenti, vestiti coprenti e zanzariere limitano il rischio punture, in seguito procedere con la disinfestazione di zone a maggior intensità di aggregazione come parchi pubblici o aree condominiali.

Potrebbero interessarti anche