Pilosella: un drenante naturale per il nostro corpo

La pilosella è una pianta che aiuta a depurare il nostro corpo eliminando le scorie e le tossine

La pilosella è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee. L’aspetto è simile a piccole margherite gialle ed è una pianta erbacea perenne annuale. Ha proprietà diuretiche e antibiotiche. E’ utile per eliminare le scorie e le tossine del nostro organismo cosi come le infezioni urinarie e le cistiti.

Proprietà della pilosella

La pilosella possiede un’azione diuretica utilizzato per trattare gli inestetismi della cellulite, gonfiore alle caviglie e la ritenzione idrica. Come abbiamo detto svolge un’azione drenante che elimina le tossine il che è utile contro i reumatismi e l’ipertensione.

- Advertisement -

Utile contro i calcoli renali

La pianta è conosciuta anche per la capacità di combattere i calcoli renali favorendo l’espulsione della bile. Depura il sangue da un’alimentazione ricca di grassi animali.

Azione antisettica

La pilosella ha proprietà antisettiche contro batteri, microbi che provocano cistiti, uretrite, e infezioni del tratto urigenitale. Inoltre la pianta favorisce la diuresi favorendo l’eliminazione degli agenti patogeni attraverso le urine, eliminando sodio, cloro, acido urico e scorie azotate. I flavonoidi le cumarine e i triterpeni contenuti nella pilosella promuovono i processi riparativi e protettivi a livello della mucosa vescicale e dei tessuti delle vie urinarie.

- Advertisement -

Non meno importanti sono i tannini presenti al suo interno che hanno proprietà antiemorragiche che consentono la cicatrizzazione in caso di emorragie interne, esterne, traumatiche e infettive.

Metodo e motivo di assunzione della pilosella

Il miglior metodo di assunzione della pilosella è per via orale. In che modo può essere assunta?

- Advertisement -

Si può utilizzare tramite infuso, capsule ed estratto liquido.

  • Infuso: 5-10 grammi di pilosella secca in 1 litro di acqua bollente; lasciare per 10 minuti. Si consiglia una tazza alla mattina e una a mezzogiorno.
  • Capsule: gli integratori contengono in media 200 mg di pilosella in estratto secco. Si consiglia di assumerne 2 alla mattina e due a mezzogiorno insieme ad un bicchiere d’acqua.
  • Estratto liquido: 30 gocce per tre volte al giorno, diluite in un bicchiere d’acqua.

Il motivo della sua assunzione, di cui esprime al meglio le proprietà è nei periodi in cui l’organismo è messo a dura prova con pranzi e cene abbondanti. Infatti l’accumulo di scorie e tossine può essere dimezzato con l’assunzione di questa erba per almeno due settimane.

Controindicazioni

La pilosella non va assunta nelle ore serali per il continuo stimolo ad urinare. Si sconsiglia di utilizzarla con altri diuretici per evitare problemi cardio-circolatori. Non va assunta nè in gravidanza nè durante l’allattamento, da evitare assolutamente in caso di allergia alla pianta. Prima di farne uso è sempre bene consultare il medico.

Ambra Leanza
Ambra Leanza
Articolista freelance, appassionata di viaggi, lettura e scrittura

Star Wars: Young Jedi Adventures seconda stagione

Disney+ ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Star Wars: Young Jedi Adventures, la serie originale animata di Lucasfilm che debutterà mercoledì 14 agosto...