Quest’estate … meglio il Groufie

groufie

Il selfie si evoluto e quest’estate spopola il groufie

Il motto dei moschettieri era “Uno per tutti, tutti per uno” e, in un certo senso, è anche il motto di quest’estate.

Dopo aver spopolato, il selfie diviene demodè e viene sostituito dal groufie.

Loading...

Il groufie è un autoscatto di gruppo, che coinvolge dalle 2 alle più persone, insomma,  una sorta di autoscatto “social”.

Complice l’estate, la location ideale per i groufie è la spiaggia e il mostrarsi, sorridenti e divertiti, con i propri amici.

La moda groufie sta talmente dilagando che sulle spiagge del litorale romano e romagnolo è stato necessario impiegare le Groufie Guard,o guardie dei groufie, che aiutano e proteggono i bagnanti nella realizzazione degli autoscatti di gruppo, facendo in modo che non finiscano in acqua o si scontrino con altri passanti, nell’intento di inserire nelle foto il maggior numero possibile di persone.

Se la moda dei groufie può dare altro lavoro stagionale, allora ben vengano i groufie!

A volte forse ... un po’ sopra le righe, ma questa caratteristica mi permette di adattarmi alle situazioni più varie. Sono Carmela Giordano, ma preferisco essere chiamata Carmen, ormai è tutta la vita che mi presento così e a volte mi sbagliano anche i documenti, ma non fa niente, si correggono. Nel 2001 mi laureo il psicologia presso l’ateneo di Urbino. Il lavoro di tesi mi porta ad avvicinarmi ad un mondo “senza parole” fatto di sensazioni, ad un mondo dove … “non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (da Il piccolo principe). Divento insegnante di massaggio infantile e socia dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile. Negli anni, conseguo altre certificazioni, perfezionamenti e specializzazioni. Con la tesi di specializzazione, discussa nel novembre del 2008, riesco ad unire le due passioni della vita: il teatro, con lo studio del "Metodo Stanislavskij" e la psicologia, con l’ottica Funzionale. Nel tempo mi sono occupata di tanti ambiti diversi: clinica, formazione, psicodiagnosi, marketing ed organizzazione di eventi, editoria ed altro.
Potrebbero interessarti anche