Ravenna: scomparse da due giorni due ragazze di soli 12 e 13 anni

Mercoledì 27 le due amiche, Sofia di 13 anni e Michelle di 12, sono uscite di casa per recarsi a scuola. Però non sono mai arrivate alla scuola media di Alfonsine. I genitori lanciano l'allarme.

Una mattina come tante, le due amiche escono di casa ufficialmente per raggiungere la scuola media che frequentano nel comune di Alfonsine (Ravenna). Però qui nessuno le vede, né i professori né gli amici.

Sofia e Michelle non presenziano alle lezioni di mercoledì 27 e sono tuttora irreperibili.

- Advertisement -

I genitori avvisano immediatamente le forze dell’ordine.

Ciò che preoccupa molto i genitori delle due adolescenti scomparse è anche il fatto che i loro cellulari da ieri risultano agganciati a una cella di Napoli. Sempre nella giornata di ieri, 28 marzo, poco dopo che i Carabinieri sono riusciti a geolocalizzare i cellulari, questi hanno cessato di trasmettere segnale. Risultano ora entrambi spenti.

- Advertisement -

Si suppone che si tratti di un allontanamento volontario e che le due ragazzine potrebbero aver preso un treno diretto a Napoli nell’intento di vedere un’amica comune conosciuta online, a quanto risulta ai genitori delle ragazze. Questo l’unico legame secondo loro plausibile con il fatto che le figlie si trovino presumibilmente nel capoluogo campano.

Le forze dell’ordine esortano chiunque abbia notizie in merito a mettersi in contatto con loro. Anche il sindaco di Alfonsine ha ribadito questo appello a fornire qualunque informazione, anche un dettaglio, in quanto tutto può risultare utile per trovare le due ragazzine.