Rosa Chemical: FdI la vuole fuori da Sanremo

"Ha intenzione di portare in gara al Festival il sesso, l’amore poligamo e i porno su Onlyfans", ha dichiarato una deputata di Fratelli d'Italia nel suo appello alla Rai.

Una deputata di Fratelli d’Italia chiede alla Rai di escludere Rosa Chemical dal Festival di Sanremo.

Rosa Chemical: perché la vogliono fuori da Sanremo?

La deputata di Fratelli d’Italia che ha parlato in aula è Maddalena Morgante. “Franco Rocati, in arte Rosa Chemical, ha intenzione di portare in gara al Festival il sesso, l’amore poligamo e i porno su Onlyfans”, ha esordito la Morgante. La deputata parla di un “ennesimo spot in favore dei gender”, che “desta sconcerto”. Secondo la parlamentare la Rai dovrebbe ripensarci e proteggere così famiglie e bambini da contenuti che ritiene evidentemente non adatti al pubblico da prima serata. Quella del Festival, continua la deputata, non è una novità. La “rivoluzione fluida era cominciata da tempo al teatro Ariston”, ma ora sembra stia diventando un “appuntamento annuale”.

- Advertisement -

L’appuntamento più gender fluid di sempre

La Morgante termina dicendo che “trasformare un appuntamento che ogni anno tiene incollato allo schermo famiglie e bambini, emblema della tv tradizionale convenzionale, nell’appuntamento più gender fluid di sempre, è del tutto inopportuno”. La parlamentare rivolge il suo appello alla Rai, perché stronchi sul nascere questa “rivoluzione” a suo dire inappropriata. Resta da vedere se la Rai prenderà in considerazione l’invettiva preoccupata della parlamentare, mettendosi contro un’interà comunità che combatte contro questi tipi di discriminazioni e censure. Ipotesi che, al momento, sembra francamente improbabile.