Ruba la pistola alla guardia giurata e spara contro dei ragazzi al bar

La vicenda di questa notte

L’uomo, di circa 37 anni, aveva un coltello con se. Ha usato l’arma da taglio per minacciare un agente della guardia giurata, per poi rubargli la pistola. Una tragica pagina di cronaca italiana, è stata scritta questa mattina a Qualiano, in provincia di Napoli. Stando alle testimonianze dei presenti sul posto, sono stati feriti quattro ragazzi, che si trovavano al bar per passare una tranquilla serata. Di questi quattro, due sono in gravissime condizioni, in prognosi riservata. In questo momento, lottano tra la vita e la morte.

Secondo i verbali redatti dagli agenti delle forze dell’ordine, M.B. di 37 anni, era già noto alle forze dell’ordine per crimini passati. Poco dopo la mezzanotte tra sabato e domenica, forse in stato di ebrezza, ha minacciato una guardia giurata con una lama tagliente. Dopo averlo minacciato, gli ha velocemente rubato la pistola d’ordinanza. Il vigilante era giunto sul posto proprio per controllare la situazione.

- Advertisement -

A quel punto, il malvivente ha preso la sua bicicletta elettrica per allontanarsi dal “Nirvana Bar”. Improvvisamente, ha sparato verso quattro ragazzi che sostavano davanti il bar.

Dei quattro ragazzi colpiti, due sono in pericolo di vita, ricoverati in prognosi riservata.