Ryanair, in arrivo taglio dei voli in Sardegna: ecco quali

download

Ryanair, la più importante compagnia aerea di voli low cost in Europa, starebbe pensando di tagliare i collegamenti da Cagliari e da Alghero poiché da due anni senza contributi regionali per l’incentivazione delle rotte a basso costo.

L’Unione Europea, infatti, non permette più alle Regioni di elargire sovvenzioni dirette alle compagnie aeree, poiché considerate aiuti di Stato. La regione Sardegna sarebbe costretta, così, a indire delle gare pubbliche.

Loading...

Al momento, la compagnia irlandese non ha ancora ufficializzato alcun provvedimento, ma i segnali in tal senso non sono positivi e la programmazione dei voli 2016, che viene fatta proprio in questi giorni, è in forte dubbio.

Se Ryanair dovesse davvero decidere di tagliare le rotte aeree da Alghero e da Cagliari, la Sardegna si troverebbe a vivere una grave situazione di isolamento, con la sola compagnia di bandiera libera di fare il bello e il cattivo. Incalcolabili, inoltre, sarebbero i danni economici dal momento che la Regione deve il suo boom turistico soprattutto alla compagnia britannica.

Il sindaco di Alghero Mario Bruno è deciso a fare il possibile per scongiurare la perdita di decine di collegamenti con mezza Europa: “Alghero vive grazie al suo aeroporto e l’aeroporto vive grazie al vettore low cost”.

Sul chi va là anche il segretario regionale della Filt Cgil Arnaldo Boeddu, “si deve intervenire immediatamente”. La Filt Cgil non esclude uno sciopero generale dell’intero comparto dei trasporti.