Sardegna; bimbo annega nella piscina di un hotel

Inutili i soccorsi

Un bambino di 7 anni Richard Mulas, di Irgoli (Nuoro) è morto annegato mentre stava giocando nella piscina di un hotel a Ogliastra in Sardegna. La tragedia è avvenuta poco dopo mezzogiorno.

Secondo le prime ricostruzioni il bambino si sarebbe tuffato da solo in piscina mentre la mamma lavorava nel residence, e avrebbe infilato accidentalmente la mano del bocchettone dell’aspirazione, rimanendo cosi bloccato sul fondo della vasca.

I sanitari del 118 per più di un’ora hanno tentato in tutti i modi di salvare il bimbo praticando le manovre di rianimazione ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. I carabinieri arrivati immediatamente sul posto stanno raccogliendo testimonianze per ricostruire la vicenda.

Loading...
Potrebbero interessarti anche