Screaming Suicide: il nuovo singolo dei Metallica

In questo nuovo brano la band analizza le implicazioni del suicidio.

Dopo il comeback di “Lux Æterna” i Metallica tornano con “Screaming Suicide”, un brano con una tematica di fondo molto delicata.

“Screaming Suicide”: di cosa parla il brano?

Screaming Suicide” è il secondo singolo che anticipa l’album “72 Season” in uscita ad aprile. La band sceglie di affrontare un tema serio come quello del suicidio. “Affronta il tema del tabu della parola suicidio“, dichiara il frontman dei Metallica. “L’intenzione è quella di descrivere l’oscurità che sentiamo dentro. È ridicolo pensare di dover negare di avere questi pensieri. In un momento o nell’altro credo che la maggior parte delle persone ci abbia pensato. Affrontarlo significa anche parlarne. È umano, dovremmo essere in grado di parlarne. Non siete soli“. Ad accompagnare il brano è un video diretto da Tim Saccenti.

- Advertisement -

72 Seasons

Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023: un lavoro da 12 tracce che si preannunciano esplosive. Il primo singolo “Lux Æterna” è stato un assaggio, poi confermato dal nuovo “Screaming Suicide”. La band torna dopo un lungo stop e ha avuto tutto il tempo di mettere insieme idee di livello. L’attesa è grande e le aspettative lo sono ancor di più. Potrebbe essere una resurrezione discografica in grande stile.