Shannen Doherty: in lacrime “sono spaventata”

Brutte notizie per l'attrice Shannen Doherty, che deve lottare con il cancro al quarto stadio

Photocredit Shannen Doherty Instagram

Shannen Doherty, l’attrice famosa per aver interpretato Brenda nella serie Beverly Hills 90210 e Prue nella serie Streghe (Titolo originale Charmed)  non trova pace. Nel 2015, infatti, le era stato diagnosticato un tumore al seno, e nel 2017 la stessa attrice aveva dichiarato che era in remissione e pertanto non sembrava esserne più preoccupata.

Martedì 3 febbraio, però, l’attrice di 48 anni ha dichiarato durante un’intervista che il brutto male è tornato. Shannen ha deciso di parlare con i suoi fans prima che qualcun altro rivelasse le sue condizioni di salute. Shannen ha scoperto di avere il cancro al quarto stadio proprio in concomitanza con la morte di Luke Perry, lo scorso febbraio, quindi circa un anno fa. “È stato terribile: prima la mia diagnosi e poi qualcuno che sembrava stare benissimo andarsene così all’improvviso. Uno shock. Il minimo che potessi fare era onorarlo con quel reboot, anche se sapevo di star male. E so di non aver ancora fatto abbastanza per lui

Durante l’intervista, l’attrice si è lasciata andare ad emozioni tristi, rigando il suo volto con delle lacrime. “È una pillola amara da ingoiare. Sono pietrificata e spaventata“ ha dichiarato.  La sua preoccupazione va non solo alla sua salute, ma anche alle persone che le stanno accanto in questo momento così delicato, ovvero la madre ed il marito, il fotografo Kurt Iswarienko.

La lotta contro la compagnia di assicurazioni

Shannen inoltre sta portando avanti una causa contro una compagnia assicurativa, per non averle pagato i danni dopo un incendio alla sua abitazione in California. La compagnia ha dichiarato di averle pagato 1,1 mln di dollari ma l’attrice si è difesa chiedendo di più.

L’attrice ha dichiarato che la sua lotta contro l’assicurazione, nonostante la malattia, ha un motivo ben preciso: Shannen vuole dimostrare che si può combattere malgrado le difficoltà, ed inoltre vorrebbe essere ricordata per qualcosa più grande di lei.