Sparatoria a Roma: trovato cadavere di un pregiudicato

images

Sparatoria in pieno giorno in zona Giardinetti, periferia del quartiere Casilino di Roma. Un uomo è stato trovato morto in via Degli Orafi, stradina nei pressi di Tor Vergata. Si tratta di Salvatore D’Agostino, 32 anni, con precedenti per stupefacenti e possesso d’armi da fuoco.

Stando alle prime ricostruzioni si sarebbe trattato di un agguato: poco prima delle 12, due killer in sella ad uno scooter si sono avvicinati ad un giovane in strada aprendo il fuoco da distanza ravvicinata. Nulla da fare per il 32enne che muore sul colpo dopo essere stato centrato al torace e alla testa.

Loading...

Le forze di polizia sono immediatamente intervenute sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione di spari.  Gli agenti hanno trovato il cadavere in strada. Accorsa sul luogo dell’omicidio anche un’ambulanza che però è ripartita vuota.

Non distante dalla zona dove si è consumato il delitto è stata trovata anche un’auto abbandonata con lo sportello ancora aperto che potrebbe essere collegata alla cruenta esecuzione.

Roma, dunque, vive ancora una volta una scena da far west con regolamenti di conti all’area aperta e in pieno giorno. Si tratta, infatti, solo dell’ennesimo omicidio in quell’aerea della capitale. Alcuni dei quali sono rimasti tuttora irrisolti.

 

Potrebbero interessarti anche