Taranto: maxi sequestro di cibo surgelato

Gli alimenti erano contraffatti e mal conservati

I carabinieri del Nas di Taranto assieme ai colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro hanno effettuato un maxi sequestro, ben 16 tonnellate di cibo surgelato scaduto.

I carabinieri hanno trovato prodotti alimentari la cui scadenza era stata modificata mediante l’applicazione di etichette contraffatte. Sono stati inoltre scoperti diversi alimenti in cattivo stato di conservazione poiché custoditi in locali non autorizzati e con carenze igienico sanitarie.
L’ispezione è avvenuta presso un deposito all’ingrosso di prodotti surgelati, il proprietario è stato denunciato per frode in commercio.

L’attività commerciale, è stata subito sospesa, in quanto i militari hanno rilevato gravi violazioni penali e amministrative relative al contrasto del lavoro irregolare, alla tutela della sicurezza dei luoghi di lavoro e all’istallazione di impianti audio/visivi non autorizzati.

Loading...