Temptation Island, Ciavy e Valeria c’è il ritorno? Cosa è successo

Ciavy e Valeria Liberati coppia uscita separata da Temptation Island sembrano essersi riavvicinati: le prove e gli indizi del loro incontro

Sono probabilmente la coppia che più ha appassionato nell’ultima edizione di Temptation Island, Ciavy e Valeria sono usciti dal reality dei sentimenti separati e questo a causa del verificarsi d’alcuni eventi all’interno dei due villaggi. I due ufficialmente sono single anche se non hanno negato che finita l’esperienza a Temptation hanno provato a chiarirsi.

In queste ore sono emersi alcuni indizi che proverebbero un riavvicinamento della coppia, i due hanno postato sui social alcuni scatti in uno shooting fotografico fatto nei pressi di uno stabilimento balneare di una località vicino a Roma. Stesso luogo, stesso fotografo il che conferma che Ciavy e Valeria si sono trovati insieme e probabilmente hanno trascorso molte ore vicini.

- Advertisement -

Valeria Liberati durante Temptation Island ha riscoperto il valore di se stessa e il feeling nato con il tentatore Alessandro Basciano le ha ridato quell’autostima che aveva perso accanto a Ciavy sempre pronto a sminuirla e sicuro che sarebbe stata sempre al suo fianco. Come sappiamo tra Valeria e Basciano non c’è stato un seguito, anzi quasi certamente l’ex tentatore sarà tra i tronisti della prossima stagione di Uomini e Donne, e questo legittima la possibilità che Valeria sia tornata insieme allo storico fidanzato.

View this post on Instagram

Shooting Day📸 Ph @sperainophotographer

A post shared by Valeria Liberati (@_valeria_liberati_) on

Ciavy e Valeria Liberati: prossimi a tornare insieme?

A quanto pare il riavvicinamento tra Ciavy e Valeria Liberati sempre essere reale manca l’ufficialità dei due che per ora non si sbilanciano. I segnali che l’amore possa riemergere ci sono ma non tutti sono contenti di questo ritorno di fiamma. Di sicuro Ciavy durante Temptation è apparso possessivo e poco rispettoso della sua compagna che fino a quel momento aveva passivamente sopportato i comportamenti non riguardevoli nei suoi confronti. Resta solo d’attendere lo sviluppo degli eventi e le dichiarazione dei diretti interessati che ad oggi si dicono sereni e felici anche da soli.