Terzigno, trovato senza vita l’uomo che ieri ha sparato alla moglie

Il corpo dell'uomo era in un rudere vicino alla scuola della figlia.

È stato trovato questa mattina all’alba, grazie alla localizzazione del suo cellulare, il corpo senza vita di Pasquale Vitiello, l’uomo che, ieri mattina, in sella ad uno scooter, ha colpito a morte la moglie, Immacolata Villani, 31 anni.
Il cadavere era in Via Vicinale Mauro Vecchio, in un rudere immerso nella vegetazione. I due, ieri, avevano avuto una violenta discussione, l’ennesima, fuori la scuola della figlia quando, in preda alla follia, Vitiello ha sparato un colpo mortale alla donna. Le ricerche dei Carabinieri si sono, immediatamente, concentrate su di lui, finché, nella mattinata di oggi, si sono concluse con il ritrovamento del suo corpo, accanto al quale è stata rinvenuta la stessa arma con cui è stata uccisa la moglie.
La coppia era in fase di separazione, dopo che, lo scorso 4 Marzo, Immacolata aveva denunciato il marito per violenza e si era trasferita nella casa paterna con la bambina.

Loading...
Potrebbero interessarti anche