Tiziana Cantone è stata uccisa, non è stato suicidio

Tiziana Cantone potrebbe essere stata uccisa: la procura sta indagando per omicidio

Ieri sera a Storie Italiane si è tornati a parlare del caso di Tiziana Cantone, la 31enne che 4 anni fa si uccise impiccandosi nel seminterrato di casa sua a causa di alcuni suoi video hard girati insieme al suo ex fidanzato.

Adesso, però, emerge un importante particolare: Tiziana potrebbe esser stata uccisa, e non si è perciò trattato di suicidio.

- Advertisement -

Per la verità, la mamma di Tiziana durante tutti questi anni ha sempre ribadito che lei riteneva impossibile che la figlia si fosse suicidata. Ha sempre detto che Tiziana nonostante tutto fosse serena, e che stava riuscendo a lasciarsi alle spalle quella brutta vicenda che l’aveva riguardata.

Quel gesto estremo della giovane donna, dunque, era rimasto inspiegato ed inspiegabile ai familiari. Adesso è la procura a dar loro ragione: Tiziana potrebbe esser stata uccisa. Ai microfoni della trasmissione, la mamma Teresa racconta: “Abbiamo presentato diversi esposti alla Procura, che seguono la pista informatica e la pista genetica. La prima riguarda la manomissione dei dispositivi in possesso di Tiziana, dai quali sono stati cancellati i dati nel momento in cui erano già fra le mani della polizia giudiziaria. È stato pertanto aperto un fascicolo per frode processuale e se ne aprirà un secondo per omicidio. Esaminando la pashmina con cui si pensava che mia figlia si fosse suicidata, oltre al DNA di mio fratello e di mia cognata, ve ne è uno appartenente a un uomo: bisogna vedere di chi si tratta.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.