Torta soffice alle amarene in friggitrice ad aria

Succose amarene sciroppate per un dolce soffice soffice

Oggi scopriremo come fare la torta soffice alle amarene in friggitrice ad aria.

Quante volte capita di acquistare le amarene sciroppate e di tenerle lì per mesi, senza sapere cosa farne? Grazie a questa facile ricetta, non avrete più questo problema!

- Advertisement -

Morbidissima, dolce e, grazie alla friggitrice ad aria, veloce anche da cuocere, la torta soffice alle amarene arricchirà le merende dei vostri ragazzi e regalerà a tutta la famiglia un dolce momento di piacere dopo i pasti. Vi lasciamo le ricette di alcune torte realizzate in friggitrice ad aria:

Vediamo come prepararla.

- Advertisement -

Ingredienti torta alle amarene in friggitrice ad aria

  • 2 uova
  • 85 gr zucchero
  • 100 gr burro
  • 125 gr yogurt alla ciliegia
  • 250 gr farina tipo 00
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 200 gr amarene sciroppate denocciolate
  • Scorza grattugiata limone

Procedimento

Prendete una ciotola, mettete le uova intere e lo zucchero, quindi mescolate con cura, preferibilmente utilizzando una frusta elettrica.

Sciogliete il burro a bagnomaria.

- Advertisement -

Quando il composto raggiungerà una consistenza spumosa, simile a quella dello zabaione, unite il burro e lo yogurt, e mescolate con un cucchiaio di legno.

Setacciate il lievito e la farina, per evitare che si formino grumi, poi aggiungeteli un po’ alla volta al composto.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino a ottenere una consistenza omogenea.

Per finire, aggiungete le amarene.

Cottura

Versate l’impasto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata.

Scaldate la friggitrice ad aria a 200° e cuocete a 180° per 15 minuti e 175° per 3 minuti.

Terminata la cottura, lasciate raffreddare bene il dolce priva di toglierlo dalla teglia.

Spolverate con dello zucchero a velo e servite. Oppure versate sopra un pò dello sciroppo delle amarene darà un sapore particolare al dolce.

Consigli

Verificate la cottura della torta con uno stecchino. Se risulta umido, lasciatela ancora un paio di minuti, abbassando la temperatura.

Tenete qualche amarena da parte per guarnire la torta.

Se volete, potete aggiungere le amarene dopo aver versato l’impasto nella teglia. In questo caso, smuovete un po’ la superficie con una forchetta per amalgamare leggermente gli ingredienti.

Potete utilizzare l’impasto anche per creare dei muffin alle amarene.

Conservate il dolce in frigo.