Tragedia a Chioggia: 52enne muore schiacciato da una palma al lido

L'uomo è morto qualche ora fa

La tragica vicenda è accaduta qualche ora fa a Sottomarina, una frazione di Chioggia. Stando alle dichiarazioni di un testimone, l’uomo di 52 anni stava effettuando delle riparazioni al lido “Stella Maris”, quando improvvisamente è stato travolto da una palma.

Gianluca Fasolin, aveva 52 anni ed era noto nella zona per le sue attività da imprenditore. Era il proprietario del lido ‘Stella Maris, in cui stamane ha trascorso gli ultimi istanti della sua vita.

- Advertisement -

L’uomo si trovava insieme ad un dipendente al lido, per effettuare dei lavori di manutenzione e riparazione prima del dell’avvio della stagione estiva. Ad un certo punto, il 52enne ed un suo dipendente hanno deciso di raddrizzare una delle palme del lido, piegata a causa dei forti venti di bora.

Mentre tentavano di raddrizzarla, la palma ha totalmente travolto l’imprenditore. Sul posto sono prontamente giunti i soccorsi del 118. Purtroppo però, per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

- Advertisement -

I medici del soccorso 118 hanno praticato tutte le manovre di rianimazione previste dalla prassi, ma il cuore dell’uomo aveva già ceduto. Difatti, i soccorritori hanno dovuto constatare il decesso dell’imprenditore di Chioggia.

La polizia sta raccogliendo le testimonianze dei presenti sul posto.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...