Tragedia a Lo Spino: motociclista muore sotto occhi del pubblico

Ieri mattina alle 10.30 avevano già soccorso un partecipante

La tragedia si è consumata poco dopo l’inizio della competizione, sul tracciato del Campionato Europeo e Italiano per Velocità in Salita (CVIS). Il pubblico, impietrito, è rimasto in silenzio ad aspettare notizie del motociclista. Stando alle testimonianze, Claudio Fioravanti ha perso la vita mentre era in sella al suo bolide, poco dopo l’annuncio di inizio della competizione.

Claudio Fioravanti è il centauro che ha perso la vita ieri, a Lo Spino, sull’isola d’Elba. Di 53 anni, gareggiava con la sua Ducati 1000 4T, con il numero 808 impresso sulla mascherina anteriore. Secondo i verbali del sinistro, il centauro ha perso il controllo della moto poco dopo l’avvio della competizione, uscendo conseguentemente di strada. Purtroppo, l’uscita di strada, ha fatto schiantare il conducente tra i tornanti del ‘Curvone’ e quello dell’acquedotto. Il pubblico ha affermato di esser stato testimone di un impatto violentissimo. I soccorsi, giunti tempestivamente, hanno eseguito tutte le manovre di rianimazione previste dalla legge, ma per il 53enne l’impatto è stato fatale.

- Advertisement -

Ieri mattina, sullo stesso circuito, intorno alle 10.30 i soccorsi sono dovuti intervenire anche per un 36enne di Rieti, caduto dalla moto. Trasferito in ospedale con codice rosso per la gravità delle ferite riportate.

Highlights marzo 2024 Boomerang

BATWHEELS – STUNT “CHIAMIAMOLE BATWHEELS”Tutti i giorni alle 18.05.Prosegue su Boomerang (canale 609 di Sky) un imperdibile appuntamento dedicato ai mitici veicoli di Batwheels.Tutti...