Tragico incidente dopo Roma – Bayern Monaco

ambulanza

Roma – Di ritorno dallo stadio Olimpico, dopo aver assistito al match tra Roma e Bayern Monaco, padre e figlio di sette anni che viaggiavano a bordo di un T-max, sono stati travolti da un’auto che ha invaso la carreggiata, sulla Via Nomentana all’altezza di Morena. Il giovane è morto sul colpo, mentre il padre, uno steward, è deceduto subito dopo l’arrivo in ospedale.

Il tragico incidente, si è consumato subito dopo il termine del match, intorno alle 23,30 al km 22 di Via Nomentana. Le due vittime a bordo di uno scooter sono stati travolti da un’auto che proveniva dalla parte opposta, guidata da un romeno di 40 anni, che ha invaso la carreggiata sulla quale transitavano i due, travolgendoli ed uccidendo il giovane, che avrebbe compiuto 8 anni tra pochi giorni. Nell’incidente sono rimasti feriti anche i passeggeri del mezzo che ha impattato contro il T-max, i quali sono stati trasportati in condizioni gravi all’Ospedale, anche se non sarebbero in pericolo di vita.

Loading...