Treviso, coppia di anziani massacrati nel giardino di casa

Uccisi a sprangate.

Sono stati trovati dalla figlia che rientrava da lavoro, i corpi dei due anziani, marito e moglie, massacrati nel giardino della loro casa, a Cison di Valmarino (Treviso).
Uccisi a colpi di spranga, coltello e forse un pugnale, i due coniugi, Loris Nicolas, bidello in pensione di 72 anni e Anna Maria Niola, casalinga di 69. La coppia viveva con la figlia quarantacinquenne, nella casa rurale della frazione Rolle.
La donna, impiegata, rientrando da lavoro, verso le 14:30 del pomeriggio di ieri, ha trovato la casa messa a soqquadro, come se qualcuno avesse rovistato in fretta, alla ricerca di qualcosa. Uscita in giardino, ha scoperto prima il cadavere del padre, ricoperto di lesioni, poi quello della madre, in un punto diametralmente opposto del giardino.
In casa, sembrano non mancare né denaro né oggetti di valore.
Sul corpo della donna, molte ferite, anche alla schiena, probabilmente inferte con un pugnale. L’uomo presentava lesioni multiple al capo e al collo.

Sul posto, indagano i Carabinieri di Treviso e Vittorio Veneto.

Loading...