Tutti i vantaggi del noleggio auto a lungo termine

Una valida alternativa per chi non vuole comprare l'auto è quella di noleggiarla a lungo termine. Scopriamo i vantaggi.

Noleggio auto a lungo termine
PhotoCredit: Pixabay

Il noleggio auto a lungo termine è una particolare formula che permette a un privato cittadino di guidare un’auto nuova, senza di fatto acquistarla. Le compagnie che offrono questo tipo di contratto sono numerose, ognuna di esse propone contratti simili, ma che si differenziano per alcune caratteristiche peculiari. Il noleggio auto a lungo termine è però regolamentato da leggi precise, quindi si può descrivere in termini generale questo tipo di opportunità.

Guidare un’auto senza acquistarla

Questo è il succo della questione, il noleggio a lungo termine si diversifica infatti da quello a breve termine. Quando noleggiamo un’auto paghiamo una certa cifra per guidare una vettura che, nella stragrande maggioranza dei casi, è usata. Nel senso che fa parte del parco macchine di una compagnia, che la consegna di volta in volta nelle mani di diversi clienti. Con il noleggio a lungo termine invece il cliente sceglie un marchio e un modello di auto, che gli sarà consegnata nuova. Per l’intera durata del contratto di noleggio lui sarà l’unico utilizzatore, proprio come accade quando si acquista un’auto. In molti casi i contratti prevedono il pagamento di un acconto iniziale, di solito di poche migliaia di euro; in seguito l’utilizzatore pagherà un canone mensile, nell’ordine di alcune centinaia di euro.

Il canone e come funziona

Il canone mensile per il noleggio a lungo termine è fissato alla firma del contratto, e può rimanere uguale per l’intera durata dello stesso. Stiamo parlando di periodi che partono da circa 2 anni, per superare ai i 4 anni, a seconda della specifica proposta della compagnia di noleggio. Per tutto questo periodo la compagnia rimane unica proprietaria del mezzo, del quale quindi salda la tassa di proprietà (il cosiddetto bollo) e assicurazione obbligatoria. Inoltre si dovrà preoccupare anche di pagare per qualsiasi spesa che riguarda la manutenzione ordinaria e straordinaria. I contratti sono poi spesso personalizzabili, il cliente può quindi richiedere che siano aggiunte alcune voci, o magari cancellate altre. C’è chi desidera avere un cambio gomme ogni 2 anni, chi invece preferisce servizi di altro genere.

Cosa accade al termine del contratto

Visto che stiamo parlando di un contratto di noleggio, al termine dello stesso il cliente riconsegnerà l’autovettura alla compagnia che gliel’ha noleggiata. In molti casi in tale frangente è possibile acquistare il mezzo, pagando una cifra pari al valore di mercato. Stiamo però parlando di un’auto a tutti gli effetti usata, che quindi ha un valore molto inferiore rispetto al prezzo di listino iniziale.

I vantaggi principali

Il primo vantaggio del noleggio a lungo termine sta nel fatto che si può avere l’auto dei propri sogni senza dover sborsare l’intero prezzo di acquisto. Anche chi non si può permettere un anticipo di varie migliaia di euro, può avere a disposizione l’auto che desidera. Oltre a questo qualsiasi tipo di riparazione, tagliando, spesa accessoria, non dovrà essere saldato nel corso degli anni. Stiamo parlando di un risparmio che si f sentire sin da subito, visto anche che non servirà pagare l’assicurazione e il bollo, due voci che pesano in modo importante sul bilancio degli italiani.