Udine: giovane podista investita da un militare

Muore sul colpo mentre stava facendo jogging

Una semplice corsetta mattutina si è improvvisamente trasformata in una tragedia. E’ accaduto a Udine, dove questa questa mattina mercoledì 15 febbraio, una donna è stata brutalmente investita mentre stava facendo jogging. La giovane friulana, intorno alle 7.30, si trovava in via Pasolini nei pressi dello stadio dell’Udinese, la Dacia Arena, ex Friuli, quando un’auto l’ha colpita in pieno, facendola cadere sull’asfalto. E’ bastato poco per capire che la donna era morta sul colpo

La giovane podista, della quale al momento non si conoscono le generalità, era in tenuta sportiva e si trovava i prossimità delle strisce pedonali all’incrocio tra viale Candolini e via Candoni, nella periferia di Udine. Le indagini sono ancora in corso, ma secondo le prime ricostruzioni sarebbe stata investita da una Volkswagen Tiguan con alla guida un militare. Quest’ultimo non l’avrebbe vista in quanto sarebbe stato abbagliato dai raggi del sole

- Advertisement -

Il personale sanitario ha provato in ogni modo ed a lungo a rianimare la ragazza

Sul posto sono prontamente giunti i soccorsi: l’automedica con i sanitari arrivati in ambulanza. Il personale sanitario ha provato in ogni modo ed a lungo a rianimare la ragazza. Tuttavia non c’è stato niente da fare. Secondo quanto ha riportato Il Gazzettino, la dinamica attualmente è ancora al vaglio delle forze dell’ordine e si attendono sviluppi nelle prossime ore.