Ufficiale: Lukaku è un nuovo giocatore dell’Inter

Dopo settimane di trattative tra Italia ed Inghilterra, il caso Lukaku è chiuso. Il giocatore belga è arrivato quest'oggi a Milano ed ha firmato un contratto quadriennale con la società nerazzurra. Domani il primo allenamento con la squadra.

La telenovela di calcio-mercato è finalmente finita, non se ne poteva più: Romelu Lukaku ha firmato con l’Inter un contratto quadriennale a 8.5 milioni a stagione, bonus compresi. Le sue prime parole davanti alle telecamere itaiane sono felici ed emozionate: “Non è un club per tutti, per questo motivo sono venuto qui”.

Nelle ultime settimane, l’infinito thriller su Lukaku si era complicato ed aggrovigliato. Prima erano emerse le voci di un ipotetico scambio Dybala-Lukaku, che avrebbe portato il centravanti belga in bianconero e poi veniva sempre considerata viva la possibilità di una sua permanenza in Inghilterra, tra le file del Manchester United. Ora però il film si è concluso, per la gioia di tutti e soprattutto dei tifosi interisti, che sin da inizio estate aspettavano un attaccante di alto livello.

Antonio Conte vede ora la sua squadra prendere forma. Il nuovo tecnico interista aspettava con ansia l’acquisto di Lukaku e negli ultimi giorni pressava costantemente la società nerazzurra, affinchè venisse accontentato. L‘arrivo dell’attaccante belga classe ’93 era necessario per sostituire Mauro Icardi, destinato a restare ai margini della squadra, ad allenarsi da solo o con la primavera oppure a fare le valigie prima dell’inizio del campionato e trovarsi una nuova casa: Roma (scambio con Dzeko) e Torino (scambio con Dybala) le mete più probabili.

Potrebbero interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here