Uomini e Donne, Facundo cacciato dalle troniste e da Maria de Filppi: cosa è successo?

È giusto affermarsi come persona e far conoscere la propria filosofia, tanto le persone parleranno comunque. L’importante è che tu ami la tua vita”

Episodio decisamente curioso quello successo in questi giorni a Uomini e Donne, le due nuove troniste Sophie Codegoni e Jessica Antonini hanno deciso di cacciare il bel Facundo, entrambe d’accordo sul suo discutibile comportamento. Ma cosa ha fatto il corteggiatore per irritare le due ragazze e anche Maria de Filippi che ad un certo punto gli ha anche chiesto d’allontanarsi dallo studio?

Sembra che Facundo mentre ballava con Jessica le abbia rivelato di non essere affatto interessato a lei, e che la sua attenzione era concentrata su Sophie. La dichiarazione avvenuta in un modo non trasparente è stata rivelata poi dalla tronista e la reazione in studio è stata immediata. L’argentino attaccato su più fronti ha provato a spiegarsi e a giustificarsi affermando solo d’essere stato sincero e invece le sue dichiarazioni hanno irritato ancora di più, tanto che Maria de Filippi gli ha chiesto d’andarsene visto che non aveva più nessuno da corteggiare.

Facundo tuttavia non ha accettato la reazione subita nello studio di Uomini e Donne e su Instagram ha difeso la sua posizione ma soprattutto le sue scelte: “Sono orgoglioso della risposta che ho dato a quel tipo di persona. Sii sempre rispettoso, ma sii fermo con la tua filosofa e questo ti renderà prezioso. Le persone parleranno sempre, nel bene o nel male. L’importante è quello che pensi di te stesso”.

Uomini e Donne, Facundo: “Sono orgoglioso della risposta che ho dato”

Facundo è sicuro della sua posizione non sente affatto d’aver fatto qualcosa di sbagliato e le sue intenzioni probabilmente sono state fraintese. La confidenza fatta a Jessica era finalizzata a non prenderla in giro ma evidentemente la ragazza e anche il resto dello studio hanno mal interpretato. L’ex corteggiatore ha spiegato che la risposta che ha dato in studio è perfettamente coerente con il suo modo d’essere: “È giusto affermarsi come persona e far conoscere la propria filosofia, tanto le persone parleranno comunque. L’importante è che tu ami la tua vita”.